Francesca Cavallo e le sue Bambine ribelli: «Alcune eroine consigliate da community di lettori»

Francesca Cavallo è raggiante: il libro di cui è coautrice (nonché editore e distributore in Nord America), "Storie della buonanotte per bambine ribelli"; giunto al secondo volume, è già al top della classifica italiana. Nello studio del Messaggero, la donna di origine pugliese, che ha fondato negli Usa Timbuktu Labs, racconta le novità del suo libro. 
 
 


«Alcuni nomi di donne "esemplari" ci sono stati suggeriti da una community di lettori, e siamo state molto contente di accluderli in questa edizione». Il primo volume della serie ha venduto un milione e seicentomila copie in tutto il mondo, di cui cinquecentomila solo in Italia, dove è superato ogni altro titolo pubblicato nel 2017. Ben otto le italiane presenti in questo volume; come nel precedente, ogni vita illustre è corredata da una illustrazione.