Salvini e il giuramento da premier in piazza Duomo con il rosario in mano

«Non parlerò di passato ci sono altre piazze che lo fanno, io sono qua per parlare di futuro, solo una citazione per chi sta passando settimane a fare processo della storia a fantasmi che non ritornano più: mi chiedo se questo antifascismo non sia in fondo un'arma di distrazione per vincolare il dissenso, non l'ho detto io ma Pier Paolo Pasolini; dedicato a chi guarda il passato perché non hanno un'idea di futuro». Lo ha detto il segretario nazionale della Lega Matteo Salvini durante il comizio a Milano in piazza Duomo 'Ora o mai più'

Courtesy Facebook Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev