Vittorio Cecchi Gori ricoverato a Roma: «Condizioni ancora critiche»

Ore d'ansia per Vittorio Cecchi Gori, ricoverato da ieri in rianimazione al policlinico Gemelli di Roma in prognosi riservata per un problema cerebrovascolare. Le sue condizioni sono state definite serie ma stabili. Il produttore cinematografico ed ex presidente della Fiorentina, 75 anni, è giunto in ospedale a causa di una ischemia cerebrale. Poi avrebbe avuto anche alcuni problemi cardiaci. In arrivo da Miami i due figli e l'ex moglie Rita Rusic. Cecchi Gori era apparso recentemente in tv per portare la sua testimonianza sul caso Weinstein.