Centrodestra: «Il premier spetta a noi»

Il centrodestra riunito ad Arcore stabilisce la linea comune da sottoporre al capo dello Stato Sergio Mattarella in vista delle prossime consultazioni al Colle e rivendica la premiership del nuovo governo: "Il presidente del Consiglio deve essere espressione dei partiti di centrodestra", si legge nella nota congiunta diffusa al termine del vertice tra Berlusconi, Salvini e Meloni. "Il prossimo esecutivo rispetti la volontà dei cittadini", aggiungono I leader di Lega, Fi e Fratelli d'Italia, che ribadiscono l'unità elemento imprescindibile della coalizione.