Il Papa in Emilia: «Non farsi imprigionare dalla macerie della vita»

Il Papa in Emilia Romagna dopo il terremoto di 5 anni fa. "Siamo invitati a decidere da che parte stare. Si può stare dalla parte del sepolcro oppure dalla parte di Gesù. C'è chi si lascia chiudere nella tristezza e chi si apre alla speranza. C'è chi resta intrappolato nelle macerie della vita e chi, come voi, con l'aiuto di Dio solleva le macerie e ricostruisce con paziente speranza". Così Papa Francesco nell'omelia della messa celebrata in piazza Martiri a Carpi.