Muccino: «Weinstein? Non mi stupisce. I predatori non ci sono solo ad Hollywood»