Chef Rubio ed Erri de Luca festeggiano a Roma un anno di "pasto sospeso"

(LaPresse) Se a Napoli la tradizione è quella del 'caffè sospeso', lasciato al bar per chi non può permetterselo, a Roma con Chef Rubio ed Erri De Luca è di casa il 'pranzo sospeso'. Da un anno, a Casetta Rossa, nel quartiere Garbatella, è possibile offrire uno o più pasti del valore di 5 euro l'uno. "Vuol dire che Roma è affettuosa, quando si tratta di dividere il companatico ci sono persone che si danno da fare", ha commentato Erri De Luca, mentre preparava una pasta a crudo. Chef Rubio ha invece cucinato una zuppa di legumi arricchita con vari sapori del Mediterraneo, per "cercare di abbracciare non solo la penisola italica ma anche tutti gli altri luoghi che vengono bagnati da questo mare".