Funerali Priebke, assedio alla chiesa per l'arrivo del feretro

Alla notizia dell'arrivo della salma di Erich Priebke nella chiesa San Pio X ad Albano un centinaio di cittadini antifascisti si sono radunati davanti all'ingresso della Fraternità lefevriana per impedire alla bara stessa di accedere all'interno della chiesa. Un lungo striscione con la scritta "Priebke boia" si è frapposto davanti al cancello. "Siamo un gruppo di cittadini antifascisti - ha detto una delle manifestanti - Albano non è disposta né ad accogliere la salma né tanto meno a celebrare i funerali di uno che è considerato da tutti un criminale. (Domenico Lista - Agenzia MeridianaNotizie)