Da Ostia a Tokyo 2020, il sogno dei campioni di vela

Da Ostia al sogno di Tokyo 2020. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò guidano il campionato italiano di vela 470 maschile e a breve dovranno affrontare la seconda tappa del Mondiale. Allenati da Gabrio Zandonà, campione e altro lidense doc che ha partecipato ad Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012, questa mattina Ferrari e Calabrò hanno preso parte alla 24ma edizione del Campionato Italiano Classi Olimpiche, l'evento di punta del calendario nazionale della FIV (Federazione Italiana Vela), che ha preso ufficialmente il via al Porto Turistico di Roma. «Stiamo lavorando per le olimpiadi di Tokyo è vero- ammettono Ferrari e Calabrò, oggi arruolati nel gruppo sportivo della Marina Militare- siamo nati e cresciuti a Ostia e speriamo di portare il nome della nostra città in Giappone, e magari anche sul podio». Servizio di Mirko Polisano - Video di Mino Ippoliti