Migranti, Minniti vuole chiudere i centri di accoglienza

Approvare lo Ius Soli, chiudere i centri di accoglienza, lavorare all'integrazione dei migranti separandola dal tema dell'emergenza, perché è su questo che si gioca la partita tra populismo e riformismo. È l'obiettivo del ministro degli Interni, Marco Minniti, secondo il quale la cooperazione strategica tra il Governo e i sindaci è un elemento cruciale per i temi della sicurezza e dell'immigrazione. "Dobbiamo arrivare all'accoglienza diffusa e chiudere i grandi centri di accoglienza", sostiene il titolare del Viminale. "Dobbiamo approvare lo Ius Soli", ha aggiunto Minniti. "È un fatto di coscienza".