Grillo: «Abbiamo una crescita lenta ma inesorabile»

Beppe Grillo reagisce al flop del Movimento 5 stelle escluso dai ballottaggi di tutte le maggiori città dopo il primo turno delle comunali. "Tutti gongolano esponendo raffinate analisi sulla morte dei 5 Stelle. lludetevi che sia così. Abbiamo una crescita lenta ma inesorabile",il commento del leader penatastellato. Soddisfatto invece Matteo Renzi: "Buoni dati, ora avanti con i ballottaggi" e aggiunge: "Oggi però niente analisi, sono ad Amatrice per fare il punto sui cantieri". Matteo Salvini la pensa diversamente: "Se c'è uno sconfitto è Renzi che ha dovuto mascherarsi dietro liste civiche". Il leader della Lega poi lancia un appello a Berlusconi per l'unità nel centrodestra.