Jaguar E-Pace, il nuovo Giaguaro testato nelle condizioni più estreme al mondo

Dal gelo del Circolo Polare Artico alla polvere e al caldo torrido di Dubai, la Jaguar E-Pace è stata sottoposta a diversi programmi di collaudo, per essere non soltanto una vettura bella da guidare, ma anche un Suv dinamico, divertente e prestazionale. Jaguar ha affrontato l’inferno e l’acqua profonda per assicurare alla #epace le massime prestazioni su ogni superficie e in ogni condizione climatica. Durante i 25 mesi dell’estenuante programma di test, che si è svolto in ben quattro continenti, sono stati costruiti oltre 150 prototipi finalizzati non solo ad accertare l’estrema resistenza dell’auto, ma anche la conformità alla filosofia Jaguar “The Art of Performance”. Dall’impegnativo circuito del Nürburgring alla pista ad alta velocità di Nardò, passando per i deserti del Medio Oriente, l’E-PACE è stata messa a dura prova negli ambienti più proibitivi del mondo.