Valentino Rossi, incidente sull'enduro: si rompe tibia e perone

Potrebbe dover dire addio alle speranze di vincere il 10 titolo mondiale già il 31 agosto. Valentino Rossi si è infatti rotto tibia e perone in un brutto incidente durante un allenamento con una moto da Enduro ed è stato ricoverato all'ospedale di Urbino. Dovrebbe saltare almeno due Gran Premi. E' lo stesso infortunio alla stessa gamba che il dottore si procurò nel 2010 al Mugello. In quell’occasione, Rossi rientrò in gara 40 giorni dopo e perse tre gare. Il campione di Tavullia era già caduto in allenamento su una pista di motocross a Cavallara, nel pesarese lo scorso 25 maggio nel quale subì un trauma toracico e addominale.