Mostro, il rapper romano a Messaggero Tv: «Sono quello che mancava, un mezzo pazzo»

Intervista a cura di Marco Molendini