Arturo Brachetti per la Francia: Parigi sarà sempre libera

I francesi chiamano Arturo Brachetti 'L'Italien avec la Tour Eiffel sur la tête' (l'italiano con la Tour Eiffel in testa) per il suo ciuffo, segno distintivo univoco. L'artista piemontese è legatissimo alla Francia, Paese nel quale ha debuttato come trasformista nel 1979, e ha deciso di pubblicare su Facebook un video per rendere omaggio alle vittime degli attacchi terroristici del 13 novembre. 'Paris sera toujours libre!' il titolo del video.