Commenti sul "Concorsone" per la scuola

Le riflessioni del Prof. Giorgio Israel docente all'Università La Sapienza di Roma