Skinhead, 13 perquisizioni e documenti sequestrati

La Polizia ha svolto 13 perquisizioni disposte dalla Procura di Como a carico di appartenenti al sodalizio di estrema destra "Veneto Fronte Skinheads", indagati in concorso per il reato di violenza privata. I provvedimenti sono stati eseguiti dai poliziotti delle Digos di Como, Brescia, Genova, Lodi, Mantova e Piacenza, città di residenza degli indagati, con il coordinamento del Servizio per il Contrasto dell'Estremismo e del Terrorismo Interno della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione- Ucigos. Courtesy Polizia di Stato Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev