Coppia dell'acido, la Cassazione: «No all'adozione del figlio, affidatelo ai nonni materni»

Il Pg della Corte di Cassazione ha chiesto che il figlio di Martina Levato e Alexander Boettcher, la coppia dell’acido di Milano, sia affidato ai nonni materni, accogliendo così il ricorso con il quale i genitori di Martina avevano chiesto di ottenere in affidamento il nipote nato nel 2015, quando la loro figlia era già in carcere. «I figli non si tolgono nemmeno ai mafiosi perché ogni bambino ha diritto a crescere nella famiglia dove è nato. I nonni materni sono idonei a crescerlo e ne hanno diritto», ha chiarito il pg. Ma il Comune di Milano ha chiesto alla Suprema Corte di respingere la richiesta dei familiari del bimbo.