Marchionne, utili Fca raddoppiati in 5 anni grazie a Jeep e conferma l’addio nel 2019

Sergio Marchionne conferma la sua intenzione di uscire dal gruppo Fiat Chrysler nel 2019, dopo 15 anni al vertice. «Sono stanco e voglio fare qualcos'altro» spiega a Bloomberg il manager che non escludere di mantenere, anche dopo il 2019, un ruolo in Exor, la holding di controllo della famiglia Agnelli. L'ad del gruppo Fca vede inoltre possibile un raddoppio degli utili, entro cinque anni, grazie alla spinta del marchio Jeep. Marchionne ha come obiettivo la consegna di 5milioni di Jeep ogni anno e ha confermato la volontà di restare “al volante” di Ferrari.