Il dolore dell'elefante per la morte di un suo simile: la toccante campagna del WWF

Toccante campagna di Natale del WWF contro il commercio di avorio e la mattanza degli elefanti. Lo spot è girato come se a raccontare la crudeltà e lo strazio fossero proprio gli elefanti. Animali che, ci ricorda WWF, sono «proprio come noi», capaci di provare emozioni e provare dolore per la morte di un altro elefante. Purtroppo sono circa 25mila gli elefanti abbattuti ogni anno in Africa dai bracconieri. Su una popolazione che arriva a contare fino a 650 mila esemplari. Una caccia molto diffusa nel continente, visto che una zanna di elefante, che può pesare anche 10 kg, viene venduta al prezzo di mille dollari al kg. Squadre ben equipaggiate sono responsabili di una strage che, dal 2002 al 2011, ha causato nell’Africa centrale la scomparsa di circa il 62% della popolazione degli elefanti di foresta.